WAR AND PEACE TOURS

Monte Ermada, Duino e Redipuglia

Sistema difensivo austriaco a protezione di Trieste costruito sul Monte Ermada. Il castello di Duino situato in un rigoglioso parco con falesie a strapiombo sul mare e un bunker della Seconda Guerra Mondiale. Il monumentale Sacrario di Redipuglia, il più grande cimitero militare d'Europa.

ITINERARIO

MATTINO

Visita con esperto accompagnatore storico sulla Grande Guerra al Museo all’Aperto del Monte Ermada per scoprire la linea difensiva austro-ungarica fortificata nel settembre 1916, da cui si controllava il passaggio verso Trieste. Tra doline, passaggi tra le rocce e grotte naturali furono costruite trincee, appostamenti e ricoveri per soldati rendendo questa linea una barriera nel Carso invalicabile per gli italiani.

Pranzo in ristorante tipico

POMERIGGIO

Visita al borgo antico fortificato di Duino costituito dalla rocca e dal castello, abbarbicati sulle alte falesie con ampia panoramica sul mare. La rocca risale al XI secolo e fu dimora dei Tybeiner, vassalli del Patriarca di Aquileia. Il castello è legato al casato Thurn e Taxis, che esercitò la gestione dei servizi postali in diversi stati europei tra cui Italia, Austria, Germania, Ungheria e Paesi Bassi dal 1400 al 1750. Castello, rocca e un bunker tedesco della Seconda Guerra Mondiale sono immersi in un parco che ispirò poeti e scrittori come Gabriele D’Annunzio, Mark Twain e Reiner Maria Rilke. Nel viaggio di rientro, tappa al monumentale Sacrario di Redipuglia, il più grande cimitero di guerra d’Europa.

INFORMAZIONI

Si consiglia di non effettuare quest’escursione da maggio ad agosto, di munirsi di acqua e torcia, di indossare pantaloni lunghi e scarponi da trekking.

Incluso

  • Gruppo di 20 persone
  • Accompagnatore esperto in Grande Guerra
  • Tutti i biglietti di ingresso
  • Pranzo in ristorante tipico

Non incluso

  • Mezzo di trasporto
  • Viaggio da e per località di origine
  • Tutto quanto non citato alla voce "la quota comprende"

Richiedi Informazioni

Testimonials

  • La pace è più importante di ogni giustizia;

    la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amore della pace.

    Martin Luther, Lucas Cranach's portrait, 1529 MARTIN LUTHER
  • Di queste case / non è rimasto / che qualche / brandello di muro

    Di tanti / che mi corrispondevano / non è rimasto / neppure tanto

    Ma nel cuore / nessuna croce manca / E’ il mio cuore / il paese più straziato

     

    "San Martino del Carso" di Giuseppe Ungaretti statua in bronzo Parco Ungaretti, Sagrado GIUSEPPE UNGARETTI