WAR AND PEACE TOURS

Informazioni

TIPOLOGIA DEL VIAGGIO
Ogni itinerario si sviluppa nella’arco di un’intera giornata. Si fonda sulla cultura del slow tourism e pertanto passeggiate per i sentieri e trekking in zone montuose caratterizzeranno la maggior parte degli itinerari.
Gli itinerari si focalizzano sul tema della Prima Guerra Mondiale, alcuni si combianno con l’arte altri con attività sportive dolci per far apprezzare la sinergia delle risorse del territorio. Il denominatore comune a ogni percorso sono le testimonianze belliche della grande Guerra situate In Veneto e Friuli Venezia Giulia sono costellate. Trincee, forti, gallerie, osservatori, ricoveri, postazioni di combattimento e monumenti, memoriali, cimiteri lungo i sentieri, nei boschi e tra le rocce a quote medio-alte caratterizzeranno di volta in volta l’itinerario.
Anche l’enogastronomia ha la sua importanza. Proprio perché in Italia, il cliente avrà mondo di conoscere e degustare le specialità della cucina locale in uno dei ristoranti o rifugi inclusi nell’itinerario per l’orario del pranzo. L’organizazzione cercherà di concordare menù adatti anche a persone soggette ad allergie o intolleranze alimentari.
TRASPORTO
Il mezzo di trasporto verrà scelto in base alle esigenze dei partecipanti ad ogni viaggio.
Il preventivo degli itinerari pubblicati sul sito indica il prezzo a persona nel caso si costituisca un gruppo di 20 partecipanti. Il prezzo è soggetto a modifiche nel caso il cliente richieda un itinerario su misura.
Il punto di incontro del viaggio viene stabilito a seconda del luogo di permanenza del cliente, comunque nelle vicinanze del posto di villeggiatura o di residenza.
GUIDE E ACCOMPAGNATORI STORICI
Ogni itinerario si avvale del supporto di un esperto in Grande Guerra, sia esso una guida turistica o un accompagnatore specializzato o uno storico volontario. Ciascuno di loro è un contatto diretto dell’organizzazione dell’itinerario, che ne ha testato e apprezzato la competenza e la professionalità.
ATTREZZATURA
Per questo tipo di escursioni in generale si raccomanda di indossare pantaloni lunghi e scarponi da gita per una camminata più confortevole e sicura. E’ sempre utile avere dell’acqua con sé e talvolta una torcia per visitare gallerie e tunnel nei sistemi difensivi. Ogni preciso ragguaglio viene comunque fornito nella scheda descrittiva di ciascun itinerario.
CONDIZIONI FISICHE
Sebbene gli itinerari si rivolgano a ogni tipo di clientela, adulta, giovane e minorenni accompagnati, e siano moderatamente impegnativi, si raccomanda un’attenta valutazione personale alle persone che soffrono di vertigini, alle donne in stato di gravidanza e ai sofferenti di cuore. L’organizzazione pur prestando il dovuto soccorso in caso di infortunio, declina ogni responsabilità di danni o incidenti alle persone. L’organizzazione si rende disponibile per preparare itinerari che assecondino le esigenze di persone diversamente abili.